Torrenova, assemblea dei lavoratori della “Ekoservizi”

743

La Fiadel Messina Igiene Ambientale ha organizzato per mercoledì 23 gennaio, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, nella sala di piazza Autonomia di Torrenova, un’assemblea dei lavoratori della “Ekoservizi”.

Sono le maestranze operative nell’ambito dell’Aro Capo d’Orlando, che comprende anche i comuni di Capri Leone, Torrenova, Ficarra e San Salvatore di Fitalia. All’ordine del giorno ci sono i punti sul pagamento delle retribuzioni e delle spettanze dei mesi precedenti, igiene e sicurezza sul lavoro e organizzazione del lavoro. All’assemblea sono stati invitati tutti i sindaci dei comuni dell’Aro: Franco Ingrillì, Filippo Borrello, Salvatore Castrovinci, Gaetano Artale e Rosario Ventimiglia e i rappresentanti dell’azienda. Alcuni lavoratori vantano le mensilità di novembre, dicembre e la tredicesima e si avvicina la scadenza di gennaio. Sperano di avere risposte dai sindaci, in modo da ottenere il pagamento delle retribuzioni arretrate. In caso contrario potrebbero anche procedere a manifestazioni di protesta oppure anche allo sciopero bianco. Un’iniziativa di protesta è stata effettuata nei giorni scorsi e per questo motivo si è svolto un incontro nella stanza del sindaco di Capo d’Orlando con il segretario della Fiadel Ferdinando Vento e rappresentanti della ditta e dei lavoratori. Con la promessa dello sblocco delle retribuzioni, il cui stop era stato determinato da un problema tecnico, la protesta è rientrata, ma ora potrebbe riacutizzarsi.