Home Attualità Il giovane orlandino Michele Spaticchia tra le eccellenze italiane del digitale

Il giovane orlandino Michele Spaticchia tra le eccellenze italiane del digitale

- Advertisement -

Michele Spaticchia ha 30 anni e vive a Capo d’Orlando, dove possiede un’attività tutta sua grazie a SelfiEmployment, il progetto inserito nell’ambito del Programma Garanzia Giovani, sotto la supervisione del Ministero del Lavoro, che finanzia con prestiti a tasso zero l’avvio di piccole iniziative imprenditoriali, promosse da giovani NEET (senza un lavoro, né impegnati in percorsi di studio o formazione).

Michele si è avvicinato al mondo del web e del marketing digitale comprendendo la potenzialità di fare business attraverso internet e adesso la sua start up è entrata tra le eccellenze riconosciute a livello nazionale.

Dopo il riconoscimento del ministro Giuliano Poletti nello scorso marzo, Michele, titolare di “Officine creative digitali 4.0”, , un’agenzia di marketing digitale e stampa 3D, ha attirato l’attenzione di Invitalia.

Non potevo permettermi di chiedere un prestito in banca e non avevo garanzie da offrire” – ha precisato Michele – Senza SelfiEmployment non avrei mai avuto i soldi per cominciare. Invece il finanziamento ottenuto da Invitalia ad aprile del 2017 mi ha consentito di acquistare tutte le stampanti, il computer e le macchine per avviare la mia attività”.

“Ho deciso di rimanere a Capo d’Orlando e di investire, con coraggio, nel mio paese – dice Spaticchia -, e questo riconoscimento mi incoraggia a portare avanti il mio ‘Progetto Bellezza Nebrodi’, tra identità e nuove metodologie per lo sviluppo integrato delle piccole e medie imprese che vogliono puntare su uno sviluppo turistico-culturale sostenibile, radicato nelle tradizioni locali ma aperto all’innovazione”.

- Advertisement -

Più lette della settimana