Calcio, festa per l’Igea che si aggiudica i playoff. Si chiude l’avventura del Sant’Agata

385

È arrivata al “Solaro” di Ercolano la ciliegina sulla torta nella fantastica stagione dell’Igea Virtus che, dopo le tre reti contro il Troina, si conferma e rifila un secco 3-0 all’Ercolanese, aggiudicandosi con pieno merito la finale play-off del girone I.

La seconda vittoria esterna in altrettante gare degli spareggi è frutto di un approccio perfetto al match e di una grande condizione fisico-atletica dei ragazzi di mister Peppe Raffaele, che crescono alla distanza, con intelligenza prendono in mano il comando del gioco e, nella ripresa, affondano i colpi con Ferrante e la doppietta di Kosovan (4 reti in due partite).

Nei playoff di Eccellenza, invece, la corsa del Città di Sant’Agata, verso la promozione in Serie D, si ferma ad Afragola. La squadra allenata da Bellinvia è stata sconfitta 2-1 dalla Vis Afragolese, al termine di una gara condotta per larghi tratti dai padroni di casa, che hanno fatto valere il fattore campo.
Serviva la grande impresa alla formazione messinese, considerato lo 0-1 incassato all’andata. Un’impresa che non si è concretizzata e così, il sogno della formazione siciliana di poter approdare alla finalissima nazionale, è sfumato inesorabilmente sotto i colpi di Manzo e Del Sorbo.