Ficarra, nominati i tre nuovi capi area

La giunta comunale di Ficarra, guidata da Gaetano Artale, ha nominato i tre dirigenti comunali che dovranno insediarsi al posto di quelli colpiti dai provvedimenti della magistratura per i casi contestati di assenteismo.

I tre funzionari sono: Maria Alfonsa Franchina di San Salvatore di Fitalia,  Calogero Emanuele di Galati Mamertino e l’ingegnere Fabio Marino di Torrenova.
Già sono stati approvati gli  schemi di convenzione per il loro utilizzo, tra il comune di Ficarra ed il comune in cui sono in servizio. Marino, per l’area tecnica, sarà utilizzato per undici mesi e 6 ore settimanali, Maria Alfonsa Franchina, per l’area finanziaria, per due mesi, 6 ore settimanali e Calogero Emanuele, per l’area amministrativa, per 10 mesi e 12 ore settimanali. Questi atti amministrativi dovrebbero normalizzare l’attività burocratica al comune di Ficarra, in attesa di nuovi provvedimenti disposti dal giudice che consentano, anche in questa fase, che i dipendenti possano reinsediarsi al posto di lavoro. Ancora comunque non è stata fissata la data per le udienze davanti al tribunale della libertà. Prima che l’esecutivo di Gaetano Artale deliberasse l’insediamento dei tre funzionari Franchina, Emanuele e Marino, il comune era in grande difficoltà; fu l’effetto dei provvedimenti di sospensione dal servizio adottati dal gip del tribunale di Patti, che contesta a sedici dipendenti del Comune di Ficarra truffa aggravata e falso. Tra questi ci sono i dirigenti di tre servizi: area tecnica, amministrativa ed economico-finanziaria

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp