Capo d’Orlando, venerdì si presenta “La barca del sale” di Pippo Sicari

319

Verrà presentato venerdì 6 aprile alle ore 18:00 alla Biblioteca Comunale di Capo d’Orlando il libro di Giuseppe Sicari “La barca del sale”, edito da Pungitopo. A presentare l’ultima fatica del giornalista orlandino saranno Piero Fagone, Elvira Ghirlanda e Francesco Pira, saranno presenti l’editore Lucio Falcone e l’autore.

Le vicende narrate dal giornalista e scrittore sono ambientate in un paese immaginario: Castel Rinaldo. Le storie, anche esse immaginarie (ma non troppo), sono sospese nel tempo e hanno il sapore di favola, ma anche forti connotazioni di vissuto. L’atmosfera di Castel Rinaldo ricorda un paesino siciliano e le storie si sviluppano con ritmo serrato e coinvolgente, accompagnate da una pungente ironia che sdrammatizza e riduce tutto a un sorriso, a volte anche amaro.

Il volume nasce, come scrive Sicari nella postfazione di copertina, come una sfida alla malasorte: “Avevo cominciato la stesura nella Primavera del 2015, dopo un severo intervento chirurgico e la successiva, stressante chemioterapia. Alla fine di quell’anno, poi, un micidiale virus si è insediato nel mio notebook, distruggendone tutti i file. Fra una tac e l’altra, fra un day hospital e l’altro, ho faticosamente ricostruito il brogliaccio, aiutandomi con qualche appunto che avevo casualmente conservato. Estate del 2017: mentre mi accingo ad allestire per il mio editore il pro – manuscripto, ecco un’altra invasione di virus informatici. Questa volta, però, li ho fregati con l’aiuto di una provvidenziale pen drive sulla quale avevo registrato tutto. A scanso di ulteriori inconvenienti, mi astengo dunque, dalle previste rifiniture e licenzio il testo così com’è”.

Nato a Capo d’Orlando nel 1933, Sicari vive da tempo a Roma, dove è stato caporedattore del Tg1 e ha insegnato all’Università della Tuscia.