domenica, Luglio 14, 2024

Perdita di liquido pericoloso da un treno a Messina, intervengono polizia e vigili del fuoco

Screenshot_2024-06-24-14-01-08-56_6012fa4d4ddec268fc5c7112cbb265e7

Mattinata intensa allo scalo ferroviario. Intorno alle 10.30 i vigili del fuoco di Messina sono intervenuti in seguito alla fuoriuscita di liquido da un carro adibito al trasporto delle merci. La squadra 1a proveniente dalla sede centrale, giunta sul posto con autopompa serbatoio (APS), pick-up con modulo attrezzato e mezzo speciale nucleare batteriologico chimico e radioattività (NBCR), è intervenuta aprendo il container e permettendo al personale specializzato del nucleo NBCR, di intervenire e constatare la presenza di batterie al litio capovolte, probabilmente durante il trasporto, dalle quali fuoriusciva acido dalle batterie presenti al suo interno.

Sul posto anche la polizia di stato e il personale ferroviario per il distacco della linea.

Dopo aver bonificato e messo in sicurezza tutta l’area interessata, i vigili del fuoco hanno fatto rientro in sede intorno alle 13.

Facebook
Twitter
WhatsApp