lunedì, Febbraio 26, 2024

Milazzo: A Miss Reginetta non solo bellezza, ma anche storia e cultura

Antonella Alibrando

Sono tante le associazioni culturali che promuovono la Sicilia attraverso gli eventi organizzati dall’ARF Spettacoli in collaborazione con Antenna del Mediterraneo.
Interessante l’iniziativa di unire bellezza, cultura e storia nella 7^ selezione di Miss Reginetta.

Durante l’evento è stata presentata l’associazione Antiche Torri di Santa Lucia del Mela, presenti la presidente Antonella Alibrando (in foto) e la vice presidente Caterina Germanò, che ha messo in passerella alcuni vestiti cuciti a mano che rappresentavano dame, cavalieri, popolani, crociati e i personaggi storici di Federico II, Costanza d’Aragona e Pier delle Vigne.

Figuranti per l’occasione, molto apprezzata dal pubblico, i bambini di Talent Kids e le partecipanti al concorso Miss Reginetta Over.
Il Corteo storico nasce nell’aprile del 2009 per celebrare la figura del sovrano Federico II di Svevia. Vi sono infatti testimonianze di soggiorni dell’imperatore Federico II presso il castello di S. Lucia del Mela, da lui stesso restaurato e ampliato nel 1228; il castello diviene residenza periodica del grande imperatore e della sua corte, che conferisce al paese il titolo di Città della nostra delizia unitamente a quello di deliziosa e fedele città.
Altro evento importante nella storia di Santa Lucia del Mela è legato alla figura dello stupor mundi è l’istituzione da parte dell’imperatore della Prelatura Nullius nel 1206; Federico II stacca il territorio di Santa Lucia del Mela dalla diocesi di Patti e lo cede al suo cappellano maggiore Gregorio Mostaccio, che risulta essere il primo prelato della più antica Prelatura Nullius.

L’anno scorso, dopo una serie di laboratori per bambini, l’associazione ha deciso di continuare a lavorare sui più piccoli realizzando un corteo junior composto per intero da bambini, per fargli rivivere la magia di un tempo passato, trasformando la storia in gioco.

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp