sabato, Febbraio 24, 2024
  • blank

Catania: 27enne arrestato per la seconda volta, spacciava ai domiciliari

arresto x droga CC S.A.Battiati

I Carabinieri della Stazione di Sant’Agata Li Battiati hanno arrestato in flagranza un pregiudicato 27enne del posto, responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nella serata, intorno alle ore 21:00, la pattuglia dei Carabinieri si era recata in quella via per la sorveglianza del pregiudicato, dato le prescrizioni impostegli dalla misura cautelare degli arresti domiciliari alla quale era sottoposto.

I militari, al passaggio di un 28enne che stava uscendo in quel momento dal portone, hanno nettamente percepito il caratteristico odore acre della marijuana e, pertanto, hanno provveduto a fermare quel giovane per un rapido controllo. Quest’ultimo, sorpreso dall’inaspettato incontro, ha dichiarato di aver appena finito di fumare uno spinello con un “amico”, consegnando spontaneamente ai Carabinieri un involucro con circa 5 grammi di marijuana. Immediata quindi la richiesta di rinforzo ai colleghi della Stazione con l’immediato ingresso all’interno dell’appartamento, l’uomo ha spontaneamente consegnato ai Carabinieri un barattolo di vetro contenente marijuana.

I militari hanno comunque proceduto alla perquisizione e durante la ricerca, nel locale adibito a cucina, hanno trovato ulteriori quantità della medesima sostanza stupefacente per complessivi 80 grammi, nonché il necessario materiale per il confezionamento delle singole dosi di droga e la somma di 230 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Il 27enne è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ne ha convalidato l’arresto.

 

 

 

 

Articolo di Elena Scaffidi

 

 

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp