domenica, Luglio 14, 2024

Trenitalia, potenziate le corse estive in Sicilia. Nuovo collegamento Milazzo-Punta Raisi

Il Blues alla stazione di Palermo Centrale treno

Con l’entrata in vigore dell’orario ferroviario estivo si inaugura, l’11 giugno, la Trenitalia Summer experience: più treni per le mete turistiche estive, nuove soluzioni di viaggio integrate treno, bus, nave e aereo; promozioni ad hoc per famiglie e giovani; attenzione particolare a chi decide di andare in vacanza con gli amici a quattro zampe.

Sono stati Stefano Cuzzilla, Presidente di Trenitalia e Luigi CorradiAmministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia, a presentare oggi a Roma la Summer Experience 2023 e a illustrarne le novità che mirano a sviluppare una mobilità estiva in grado di offrire al viaggiatore un’esperienza di viaggio sempre più completa e attrattiva.

“Con la Summer Experience del Polo Passeggeri abbiamo rafforzato ulteriormente l’attenzione al cliente che è sempre più al centro di tutte le nostre decisioni. Per rispondere alla crescente domanda di viaggi, in particolare di chi si sposta per piacere o per svago, abbiamo investito molto in nuovi treni e bus e abbiamo aumentato la frequenza dei nostri mezzi nel weekend. Elemento centrale e strategico del Polo Passeggeri è l’intermodalità. Per tale ragione abbiamo deciso di arricchire ulteriormente l’esperienza del viaggiatore e di offrire soluzioni integrate per l’intero percorso, da casa a destinazione, e non solo da stazione a stazione. Il successo dei collegamenti treno e bus, unito alla crescente domanda di coloro che scelgono di viaggiare in bici a bordo dei nostri treni, fa sì che il nostro impegno si concretizzi in valore aggiunto per l’industria del Turismo e per i territori dove, tutti i giorni, lavorano le nostre persone non solo a bordo treno, ma anche negli impianti e nelle officine per garantire qualità ed eccellenza del made in Italy” ha dichiarato Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia.

Per chi quest’estate sceglierà di visitare la Sicilia, confermata l’intera offerta degli Intercity Notte che collegano Roma e Milano alla Sicilia e degli Intercity Giorno per raggiungere comodamente dalla Capitale le mete di mare dell’isola. Chi vorrà viaggiare di notte diretto in Sicilia potrà scegliere i servizi letto Excelsior (carrozza letto dotata di cabine con wc e doccia) anche su Intercity Notte Milano–Siracusa oltre che su Roma-Siracusa.

Arte e cultura a bordo dell’Intercity: in occasione della mostra Richard Avedon Relationships, di cui il Gruppo FS è main partner, in programma alla Galleria d’Arte Moderna di Palermo, uno speciale treno Intercity personalizzato con le immagini più iconiche del grande fotografo americano accompagnerà l’evento fino al 30 luglio.

32 le corse dei mezzi veloci di BluJet (Gruppo FS Italiane) fra Messina e Villa San Giovanni che garantiscono quotidianamente la coincidenza con le 14 Frecce in arrivo e in partenza da Villa San Giovanni, che proseguono per Roma, Firenze, Bologna, Milano, Torino e Venezia, e con gli Intercity che partono da Reggio Calabria e proseguono il viaggio fino a Roma, Milano e Torino, per una migliore connessione nave-treno. Dal 18 giugno e fino al 10 settembre, inoltre, una corsa straordinaria partirà da Villa San Giovanni verso Messina la domenica all’1 di notte, in coincidenza con l’Intercity periodico 1591 Milano-Reggio Calabria.

AL MARE IN TRENO CON IL REGIONALE DI TRENITALIA

Per scoprire le bellezze della Sicilia in treno per questa estate sono disponibili tanti servizi, in accordo con la Regione, Committente del servizio. Un’offerta pensata per soddisfare le esigenze di lavoro, studio e turismo per visitare, nel comfort dei nuovi treni regionali i 25 Pop e i Blues (8 già quelli in circolazione nell’isola), luoghi di alto valore culturale e paesaggistico.

Fra le conferme ci sono il Taormina Line, con 6 collegamenti nei giorni festivi, tra Bicocca e Letojanni e il Taormina Link, che collega invece la stazione di Taormina-Giardini al borgo taorminese grazie ai bus di ASM Taormina, l’Etna Link, il sabato e la domenica, dall’11 giugno sino al 27 agosto, permetterà, con servizi di Ferrovia Circumetnea in partenza dalla stazione di Giarre-Riposto, il collegamento sino a Piano Provenzana, alle pendici dell’Etna mentre prosegue il servizio intermodale, treno+bus fra Agrigento Centrale e Agrigento Valle dei Templi, garantito dalla collaborazione tra Trenitalia e TUA Agrigento.

Confermato anche uno dei servizi maggiormente apprezzati da viaggiatori e turisti negli scorsi anni, il Cefalù Line, fino al 17 settembre. Il servizio collega l’aeroporto internazionale “Falcone e Borsellino” di Punta Raisi e la città di Palermo a Cefalù. Inoltre, nei giorni feriali sarà disponibile un nuovo collegamento (A/R) tra Palermo Centrale e Cefalù, mentre di sabato e nei festivi si aggiunge un nuovo collegamento fra Punta Raisi e Milazzo.

Il Cefalù Line mette a disposizione dei viaggiatori:

  • 2 corse aggiuntive dal lunedì al venerdì
  • 34 corse aggiuntive nei giorni festivi (19 tra Palermo Centrale e Cefalù, 13 tra Punta Raisi e Cefalù e 2 tra Punta Raisi e Milazzo)
  • 14 corse aggiuntive nei giorni festivi (7 tra Palermo Centrale e Cefalù, 5 tra Punta Raisi e Cefalù e 2 tra Punta Raisi e Milazzo)

Confermato anche il Barocco Line (fino al 17 settembre) che, con 16 collegamenti attivi nei giorni festivi, permetterà di scoprire la Val di Noto e le sue perle, con fermate a Siracusa, Fontane Bianche, Avola, Noto, Pozzallo, Scicli, Modica, Ragusa, Donnafugata con servizi anche a bordo dei nuovi treni Blues. Nei giorni feriali sarà disponibile un nuovo collegamento (A/R) tra Siracusa e Noto ad arricchire l’offerta della Sicilia sud-orientale.

Per una sempre maggiore intermodalità confermato il Fontanarossa Airlink, il servizio combinato treno+bus nato dalla collaborazione tra Trenitalia e AMTS Catania. Fontanarossa Airlink consente di raggiungere comodamente lo scalo internazionale catanese con un servizio bus che in pochi minuti collega la fermata ferroviaria di Catania Aeroporto Fontanarossa ed il terminal dell’Aeroporto di Catania.

PIÙ OFFERTE E SERVIZI A BORDO PER UN’ESPERIENZA DI VIAGGIO UNICA

Offrire un’esperienza di viaggio unica e confortevole, arricchendo i servizi a bordo con soluzioni sempre più personalizzate, con sempre maggiori servivi. Sui Frecciarossa di Trenitalia, ad esempio, è ampliata l’offerta per trasformare uno spostamento, di lavoro o di piacere, in un’esperienza di viaggio. Sempre più promozioni per viaggiare sui Frecciarossa in estate in compagnia della famiglia con l’offerta FrecciaFamily grazie alla quale gli under 15 viaggiano gratis e gli adulti con una riduzione del 50%.

Viaggia anche in compagnia degli amici a quattro zampe che, fino al 15 settembre, con la promo Cani Gratis, i cani di piccola e media taglia non pagano il biglietto. I ragazzi fino ai 30 anni con l’offerta FrecciaYOUNG viaggiano a 19 e 29 euro e i mini gruppi (promo Insieme) con uno sconto del 60%. Riduzioni fino al 50% previste con le offerte Me&You e Senior, per gli over 60. Acquistando il biglietto andata e ritorno, A/R Frecce in settimana è previsto uno sconto del 50% e A/R Frecce in giornata del 70%.

Viaggiare tra le meraviglie di Italia alla scoperta delle principali attrazioni locali, è sempre più conveniente grazie ai servizi del Regionale di Trenitalia con l’offerta Italia in Tour, viaggi illimitati per 3 giorni a 29 € (15 € per i bambini e ragazzi da 4 ai 12 anni) o per 5 giorni a 49 € (25 € per i bambini e ragazzi da 4 ai 12 anni). L’offerta si estende anche agli amici a quattro zampe con Dog in Tour che permette viaggi illimitati per 3 giorni a 15 € o per 5 giorni a 25 €. Sui treni del Regionale, dal 12 giugno, è possibile usufruire dell’offerta Junior con cui i bambini fino a 15 anni viaggiano gratis dal lunedì al venerdì accompagnati da un adulto over 25.

Facebook
Twitter
WhatsApp