venerdì, Marzo 1, 2024

Sant’Agata Militello, aggiudicata la gara per la mensa scolastica. Riattivazione del servizio a giorni

Mensa scolastica a Capo d'Orlando al via il 4 novembre
Mensa scolastica a Capo d'Orlando al via il 4 novembre

Nella giornata del 13 febbraio scorso la Centrale Unica di Committenza “Tirreno Ecosviluppo 2000” ha aggiudicato la gara per l’affidamento sino a luglio 2024 del servizio di refezione per asilo nido, scuole dell’infanzia e primarie del comune di Sant’Agata Militello. L’offerta migliore è risultata essere quella della cooperativa “Le Palme Ristorazione & Servizi srl”, già in atto gestore della mensa. Lo rende noto l’assessore all’istruzione Ilaria Pulejo.

“Come comunicato per tempo alle scuole interessate, il servizio di refezione è stato dunque sospeso a partire da oggi, mercoledì 15 febbraio, ma a seguito dell’aggiudicazione della gara e dei contatti intercorsi con l’impresa stessa è stata garantita, trascorsi i tempi burocratici, una riattivazione tempestiva del servizio.” spiega l’assessore.

“La sospensione della mensa, complice la concomitanza del Carnevale e la sospensione delle attività didattiche per la disinfestazione nelle giornate di lunedì e martedì prossimi, sarà dunque limitata verosimilmente a pochissimi giorni. Si ringraziano le dirigenti scolastiche, il personale e le famiglie tutte per lo spirito di collaborazione dimostrato. Per completezza, si segnala come il comune, ai fini della continuità del servizio e nell’impossibilità di procedere a proroghe, avesse già richiesto per tempo l’esecuzione della nuova gara con procedura rapida alla Centrale Unica di Committenza che però, con qualche ritardo dovuto anche al sovraccarico delle pratiche del PNRR, ha fissato i termini per l’apertura delle buste dapprima al giorno 8 febbraio, differiti poi al 13 febbraio.” continua l’amministratrice.

“Le famiglie, come avviene ormai da un paio d’anni, potranno continuare ad usufruire della mensa attraverso l’app “Donacod”, che permette di gestire interamente i servizi di refezione scolastica, senza alcun costo aggiuntivo, attraverso la piattaforma telematica.”

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp