sabato, Febbraio 4, 2023

Srr Messina Provincia, finanziabili 20 progetti per la gestione dei rifiuti

cropped-LOGO-SRR (1)

Altri 15 milioni sono in procinto di arrivare alla Srr Messina Provincia, nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, per ottimizzare la gestione dei rifiuti. Sono in totale 20 i nuovi progetti finanziabili, per interventi per il miglioramento e la meccanizzazione, anche digitale, della rete di raccolta differenziata dei rifiuti urbani, tassello fondamentale per l’implementazione delle operazioni di recupero.


I progetti presentati dalla Srr Messina Provincia e ritenuti ammissibili sono complessivamente 20 suddivisi in 4 macro aree per oltre 15 milioni di euro.

La prima si riferisce alla fornitura di strumentazione hardware e software per applicazioni su vari aspetti gestionali per la tariffa puntuale, la geolocalizzazione e la trasmissione di dati di raccolta attraverso piattaforme georeferenziate e modelli di “fleet management” dei mezzi. Previsti anche sistemi di automazione nella distribuzione di materiale da consumo all’utente per la raccolta differenziata. Il finanziamento, per oltre 2.800.000,00 euro, riguarda comuni dei Nebrodi e dell’area tirrenica e jonica.

Il secondo gruppo di progetti riguarda la fornitura di strutture “intelligenti” per l’ottimizzazione della raccolta attraverso l’utilizzo di contenitori ad accesso controllato, con apertura che permetta l’identificazione del conferitore. Il totale del finanziamento è di quasi 12 milioni di euro.

La terza area di finanziamento – 800 mila euro, permetterà di ottenere la fornitura di attrezzature per la diversificazione delle filiere di raccolta differenziata con ulteriori flussi per ricavare un maggior valore aggiunto dai corrispettivi dei sistemi collettivi di responsabilità estesa del produttore.

La quarta prevede infine l’erogazione di 97 mila euro per la fornitura di un progetto integrato di comunicazione ambientale.

Facebook
Twitter
WhatsApp