martedì, Dicembre 6, 2022

Tortorici: il sindaco Carmelo Rizzo Nervo ha nominato gli assessori, la commissione straordinaria ai saluti

carmelo rizzo nervo sindaco tortorici

Il sindaco di Tortorici Carmelo Rizzo Nervo ha nominato i componenti della sua giunta; impostosi con la sua lista “Tortorici Victoriosa Civitas – Rizzo Sindaco”, battendo nell’ordine Maurilio Foti e Franco Franchina, trascorsa la proclamazione degli eletti, ora il neo sindaco ha scelto il suo esecutivo: vice sindaco è Antonella Foti. Gli altri assessori sono Rosalba Vanadia, Sebastiano Conti Mica e Carmelo Ciancio.

E mentre si resta in attesa che il sindaco attribuisca le deleghe e che si insedi anche il consiglio comunale per i passaggi secondo prassi e cioè esame delle condizioni di incandidabilità ed ineleggibilità, convalida dell’elezione e giuramento dei consiglieri, elezione del presidente e vice presidente e giuramento del sindaco, la commissione straordinaria che ha retto fino ad ora il comune, composta dai vice prefetti Giuseppe Sindona e Matilde Mulè e dal funzionario economico finanziario Giulia Rosa, ha formulato il saluto a conclusione del mandato commissariale, durato quasi 2 anni.

“Il ripristino della legalità, motivo per il quale siamo stati incaricati della temporanea gestione del comune, ha significato per noi un impegno forte e costante per riavvicinare i cittadini all’Istituzione comunale. Il rispetto delle regole si può ottenere e pretendere solo di fronte a un’amministrazione efficiente ed efficace, perchè capace di soddisfare rapidamente e pienamente i bisogni dei cittadini. In quest’ottica, il nostro impegno è stato indirizzato in primo luogo a conquistarci la fiducia e la stima dei nostri interlocutori, nel convincimento che solo attraverso la leva della motivazione, facendo squadra e condividendo gli obiettivi si possono raggiungere i migliori risultati per fare il bene comune.”

I commissari, tra gli altri, hanno evidenziato la restituzione alla pubblica fruizione due strutture sportive, il campo di calcio e il palazzetto dello sport, gli impegni per migliorare la viabilità cittadina, il decoro del patrimonio storico architettonico e naturalistico, e l’avvio del servizio di asilo nido. Salutando tutti coloro sono stati accanto in questi due anni, i commissari hanno auspicato il superamento delle contrapposizioni per essere una spinta propulsiva al cambiamento.

Facebook
Twitter
WhatsApp
  • blank
  • blank