Brolo – “Festa del Medico”, 20 nominati, tra cui il ginecologo Tindaro Ricciardo

cono tindaro

C’è anche il ginecologo brolese Tindaro Ricciardo tra i professionisti più stimati della provincia di Messina. In occasione della seconda edizione della “Festa del Medico”, il ginecologo è entrato nelle nomination per la Categoria A (ASP Messina).

Sono oltre 4500 le segnalazioni da parte dei cittadini di Messina e della provincia, pervenute in poche settimane sul sito dell’Ordine dei medici e odontoiatri. La “Festa del medico”, è un’iniziativa ideata per premiare i medici più apprezzati, soprattutto per l’aspetto umano e la capacità di ascolto mettendo al centro la persona prima del paziente.

“Sono felice”, commenta il dottor Ricciardo, “di essere tra i primi tre medici dell’ Asp 5 Messina. L’evento è molto importante e ricevere la gratificazione di tanti pazienti che ho avuto la fortuna di incontrare nella mia attività professionale, mi ripaga dei tanti sacrifici fatti e mi fa comprendere meglio che, l’aspetto umano e l’assistenza costante del paziente è la miglior cura che si possa dare ai propri assistiti”.

Un “Oscar” made in Messina che verrà consegnato ai sette professionisti entrati in nomination, espressioni delle altrettante categorie di premio previste.

Per votare è sufficiente inviare un SMS al numero 3456043812 scrivendo nel testo del messaggio esclusivamente il codice assegnato al medico che si vuole votare: dallo stesso cellulare è possibile esprimere una sola preferenza per ogni categoria (ad esempio, A1 o A2 o A3 per la prima sezione; B1 o B2 o B3 per la seconda ecc.; il costo dell’SMS sarà quello del proprio piano tariffario, senza spese aggiuntive).

Ecco i nomi divisi in sezioni: categoria “A” (ASP Messina) Asciutto Francesco (codice A1), Ricciardo Cono Tindaro (A2) e Crisafi Salvatore (A3);

per la categoria “B” (Policlinico G. Martino) Briguglio Marilena (B1), Pellicanò Giovanni (B2) e Fiore Patrizia (B3);

per la categoria “C” (Papardo) Casile Carlo (C1), Aliberti Claudio (C2) e Consolo Giovanni (C3);

per la categoria “D” (Irccs Neurolesi–Piemonte) Caminiti Fabrizia (D1), Leonardi Salvatore (D2) e Marino Silvia (D3);

per la categoria “E” (ospedalità privata) De Matteis Marco (Casa di cura Cappellani, E1) e Russo Giuseppe (Cot, E2);

per la categoria “F” (Odontoiatria) Barresi Paolo (F1), Casilli Giuseppe (F2) e Freni Terranova Francesco (F3);

per la categoria “G” (non includibili in altre categorie) Barbaro Luigi (G1), Curtò Lorenzo (G2) e Certo Francesco (G3).

Facebook
Twitter
WhatsApp