giovedì, Gennaio 27, 2022

Gioiosa Marea: accordo bonario per una prestazione professionale del 2005

scuola

Si è chiusa con un accordo bonario la controversia tra l’ingegnere Tindaro Antonino Sicilia ed il comune di Gioiosa Marea; si riferiva al 2005 e alla redazione del progetto esecutivo dei lavori di manutenzione straordinaria, adeguamento strutturale e sismico, risanamento conservativo della scuola media e della scuola materna del centro urbano.

Al professionista fu affidato l’incarico di direttore dei lavori e di coordinatore e responsabile della sicurezza nella fase della progettazione. Espletata regolarmente la prestazione professionale, non fu pagato e da qui il decreto ingiuntivo del Tribunale di Patti notificato in data 27 ottobre scorso per oltre 58 mila euro.

Il comune, avendo appurato che le somme sono dovute, chiese che la questione venisse definite in via bonaria con il professionista ed il suo legale, l’avvocato Daniele Letizia; le parti si sono accordate con  il pagamento in unica soluzione, entro il 31 marzo 2022, di 53 mila euro.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp