blank

Covid, nel messinese calano i contagi. Due le vittime. Al Policlinico si spegne 69enne di Librizzi

Sono 6 i nuovi casi di positività al covid-19 per la provincia messinese, comunicati dal Ministero della Salute nel bollettino del 13 settembre. La provincia peloritana passa così dal primo all’ultimo posto tra i distretti siciliani, per nuovi contagi giornalieri.

I ricoverati nei nosocomi della provincia sono ora 111, due in più rispetto al dato del 13 settembre. 60 gli ospedalizzati al  Policlinico, di cui 14 in rianimazione; 28 al Papardo con 8 persone in terapia intensiva; 15 a Barcellona e 8 al Piemonte. Si contano purtroppo altre due vittime legate all’infezione da covid-19 oggi. Si tratta di un uomo di Messina, di 61 anni e di una donna di Librizzi, di 69 anni. Entrambi erano ricoverati al Policlinico della città dello Stretto.

Per quanto riguarda la situazione dei singoli comuni nel comprensorio tirrenico, buone notizie da Villafranca Tirrena, dove scendono da 30 a 26 gli attuali positivi, con 5 nuovi casi di positività e ben 9 guarigioni. Continua la discesa della curva epidemiologica anche a Terme Vigliatore, dove si passa da 20 a 18 attuali contagiati. 36 i positivi accertati a Gioisa Marea, con 12 persone in quarantena.

Castell’Umberto, che sembrava avviarsi ad archiviare l’emergenza covid-19 delle scorse settimane, conta tre nuovi casi di positività al tampone molecolare per il covid-19.

Sono ora 7 i contagiati nel piccolo comune, con 11 soggetti in quarantena precauzionale. Un nuovo caso di positività al test rapido si registra anche a San Fratello, per il quale si attende adesso riscontro con tampone molecoleare. Attualmente sono 16 i soggetti positivi nel comune Nebroideo.

Intanto prosegue serrata la campagna vaccinale programmata dall’ufficio straordinario per l’emergenza covid di Messina, nell’ambito dell’iniziativa “fast vax”, ossia le giornate vaccinali organizzate nei singoli comuni: mentre ieri si è fatta tappa a Savoca, oggi è il turno di Gaggi e Naso. Domani giornata dedicata alla vaccinazione dei residenti di Villafranca Tirrena.

Dal 16 settembre, inoltre, un team vaccinale sarà presente nel centro Floribert della comunità di Sant’Egidio a Messina. L’iniziativa, nata dalla sinergia tra Asp, comunità di Sant’Egidio e assessorato ai servizi sociali del comune, ha la finalità di creare un presidio fisso di prossimità sociale e sanitario, rivolto alle fasce più deboli della popolazione.

(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id : "486803", domain : "n.ads5-adnow.com", no_div: false });
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank