blank

Grande attesa per la 18ma edizione del “Rally del Tirreno”

Tutto pronto per il 18° Rally del Tirreno che, organizzato da Top Competition, entrerà nel vivo di buon mattino, domani 7 agosto, con l’apertura del centro accrediti fissata alle ore 7.00.

Ad affluire presso l’area dedicata dell’ex Pirelli saranno, inizialmente i piloti e i team e, dalle 11.00, potranno accreditarsi anche gli operatori stampa. Purtroppo non è previsto ingresso al pubblico alla manifestazione, secondo le attuali disposizioni per le gare su strada. Nel frattempo sarà allestito il paddock dove le vetture stazioneranno durante i due riordini previsti e saranno assistite tecnicamente al culmine della notte di gara.

Poi la lunga attesa fino a sera, quando l’adrenalina comincerà a salire in vista dello start. A mezzanotte in punto la vettura numero 1, la Skoda Fabia Evo, dell’equipaggio palermitano vincitore del 2020, composto da Alessio Profeta e Sergio Raccuia, prenderà il via alla volta delle due PS. “Colli 4 Strade” e “Rometta” che si percorreranno tre volte, inframezzate dai suddetti riordini e parchi assistenza.

Subito dietro l’altra Skoda dell’equipaggio Calandrino-Lo Piano e via via tutti gli altri, dei 118 iscritti che avranno superato le verifiche, compresi “gli storici” del Trz. Tutti vivranno di nuovo il fascino della notte del Tirreno.

Maria Grazia Bisazza, presidente di Top Competition ha commentato: “La gestione della manifestazione è molto impegnativa, ma grazie ad uno staff competente e collaudato siamo certi di potere garantire un livello molto alto soprattutto in termini di sicurezza. Siamo pronti a vivere ogni istante della gara, non vediamo l’ora di dare il via ufficiale alla competizione e all’arrivo poter festeggiare con tutti i protagonisti.”

(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id : "486803", domain : "n.ads5-adnow.com", no_div: false });
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank