blank

Torrenova, cambio nella giunta comunale. Mario Agnello entra al posto di Basilio Carlo

Staffetta nella giunta comunale torrenovese, guidata da Salvatore Castrovinci.

L’Assessore Basilio Carlo passa, infatti. il testimone al consigliere comunale Mario Agnello. “Dimesso dalla carica di assessore per incompatibili impegni personali e lavorativi, l’architetto Carlo, forte della sua specifica competenza, si è rivelato determinante nell’accelerazione di alcuni fra i più importanti cantieri in esecuzione nel nostro territorio.” si legge in una nota del l’amministrazione comunale torrenovese. “Per questo lo ringraziamo per l’impegno e la serietà con i quali ha portato avanti le proprie deleghe assessoriali. Un benvenuto al consigliere Mario Agnello” continua la nota “la sua scelta, frutto di ampia condivisione sia della Giunta che del Consiglio Comunale, rappresenta una forza storica della compagine politica che ha sempre sostenuto l’attuale primo cittadino. Un augurio da parte di tutta l’amministrazione per questa nuova esperienza per la quale l’Assessore Agnello non mancherà di mettere in campo tutte le qualità, competenze e sensibilità per la cosa pubblica che da sempre lo contraddistinguono.”

“Quando ho ricevuto la chiamata del nostro sindaco, Salvatore Castrovinci sono rimasto sorpreso. ” scrive sulla sua pagina facebook il neo assessore Agnello “Una scelta così importante, da una persona che stimo ed a cui guardo da sempre con grande ammirazione per la dedizione e l’impegno che profonde quotidianamente per il nostro paese, mi riempie d’orgoglio. Ho iniziato questo percorso con Salvatore e, a meno di un anno dalla scadenza del mandato che ci avete affidato, concludere questa esperienza politica con la nomina ad Assessore, ha un significato speciale.”
“Spero di imparare in fretta, grazie alla collaborazione degli altri Assessori, Daniele Radice e Gabriella Sgro ed il vice sindaco Massimiliano Corpina (amici e compagni di viaggio politico, prima ancora che colleghi), degli impiegati comunali e dei miei cari colleghi consiglieri, in primis il presidente del Consiglio Salvatore Rubino ed il Vice presidente Marco Puglisi” aggiunge Agnello “molti dei quali ho imparato a conoscere e stimare tra i banchi del nostro civico consesso. A loro ed a voi tutti, cari concittadini, mi sento di promettere che metterò tutto il mio impegno per non far rimpiangere chi mi ha preceduto, in particolar modo chi oggi mi cede il posto, l’architetto Basilio Carlo, ed ha fatto tanto bene per la nostra splendida cittadina.”
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank
blank