Calcio – In Serie D FC Messina al secondo posto. Igea terza forza in Eccellenza

Foto Marco Familiari
Foto Marco Familiari

Nell’attesa che il campionato di serie D si riallinei, in modo da disputare tutti insieme le partite dei vari gironi, ieri, per il girone I, sono state disputate Roccella – Fc Messina e San Luca – Dattilo.

La squadra peloritana, divenuta corsara, è passata agevolmente sul campo dell’ultima in classifica, mentre il San Luca, in casa, ha affondato il Dattilo per 5-2. Prestazione convincente dei peloritani che, non solo hanno vinto, ma hanno anche raggiunto la posizione regina della classifica.

Comanda sempre l’Acr Messina con 59 punti e segue il Fc Messina con 55. In avanti Gelbison 53, Acireale e San Luca 44, Dattilo 39, Rotonda e Biancavilla 38, Santa Maria Cilento 33, Licata 32, Troina e Paternò 31, Castrovillari e Cittanovese 30, Città di Sant’Agata 28, Rende 27, Marina di Ragusa 23 e chiude il Roccella con 15.

Da recuperare il 2 maggio Licata-Acireale e il 5 maggio San Luca-Licata, mentre si deve ancora indicare la data per Rotonda-Licata, Santa Maria Cilento-Licata, Rotonda-Acireale e Cittanovese-Troina.

Il prossimo turno sarà in ogni caso il 9 maggio con Acireale-Castrovillari, Biancavilla-Paternò, Città Sant’Agata-San Luca, Cittanovese-Roccella, Licata-Gelbison, Acr Messina-S. Maria Cilento, Marina di Ragusa-Dattilo Rende-Troina e Rotonda-Fc Messina.

Per il campionato di eccellenza, vince e convince l’Igea Virtus che passa al D’Alcontres per 4 a 0 sul San Pio X, confermandosi la terza forza del campionato. Il Giarre ha fatto proprio il derby, battendo fuori casa l’Atletico Catania.

L’Enna ha fermato il Siracusa sul pareggio 2 a 2 e questo ha permesso ai barcellonesi di avvicinarsi alla seconda piazza. Successo esterno della Jonica contro l’Acicatena e del Palazzolo ad Ispica, pareggio tra Carlentini-Aci S. Antonio1-1, mentre ha riposato il Ragusa.

In classifica comanda sempre il Giarre con 21, Siracusa 17, Igea 15, Aci S. Antonio e Carlentini 12, Jonica 10, Atl. Catania 9, Enna e Ragusa 8, Ispica 7, Palazzolo e San Pio X 6, chiude l’Acicatena con 3.

Prossimo turno tra due giorni: riposeranno l’Igea, Ispica e Aci Sant’Antonio. Giocheranno: San Pio X- Ragusa, Enna – Acicatena, Giarre-Siracusa, Jonica-Carlentini e Palazzolo Atletico-Catania

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp