sabato, Febbraio 24, 2024
  • blank

Covid-19 – Due nuove “zone rosse” in Sicilia. C’è anche Fiumedinisi, nel messinese

zona rossa covid
Sono oltre 50 i contagati dal Covid-19 a Fiumedinisi, comune messinese di poco più di 1.300 anime, nella zona ionica del messinese, così il presidente della Regione Nello Musumeci ha deciso di dichiarare il comune “zona rossa” a partire da domani, sabato 24, fino a mercoledì 5 maggio.
Insieme a Fiumedinisi, il governatore ha istituito la “zona rossa” a Troina, nell’Ennese. Prorogata, inoltre, la “zona rossa”, fino a mercoledì 28, anche per Biancavilla, in provincia di Catania, Centuripe e Pietraperzia, nell’Ennese.
 
Per Cattolica Eraclea, in provincia di Agrigento, è stata prorogata la “zona rossa” fino al 28 aprile. Non si tratta quindi, a differenza di quanto comunicato in precedenza, dell’istituzione di una nuova restrizione con efficacia dal 24 aprile al 5 maggio.
È cessata alla mezzanotte di ieri, invece, la “zona rossa” nel comune di Barcellona Pozzo di Gotto.
blank
Facebook
Twitter
WhatsApp