S. Stefano Camastra, lite a Porta Messina. 48enne in gravi condizioni

I Carabinieri di Santo Stefano di Camastra
I Carabinieri di Santo Stefano di Camastra

Un 48enne stefanese si trova ricoverato in ospedale, ridotto in gravi condizioni dopo un brutale pestaggio, avvenuto intorno alle 6 del mattino di ieri, nella centralissima Porta Messina della Città delle Ceramiche.

L’uomo è stato aiutato da alcuni passanti, che hanno allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 per le prime cure ed i Carabinieri. Poi il 48enne è stato trasferito all’ospedale Papardo di Messina, dove adesso si trova ricoverato. Le sue condizioni sono gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Dalle prime informazioni, pare che il 48enne sia stato aggredito da più persone. Le indagini sono state affidate ai militari della compagnia dei Carabinieri di S. Stefano di Camastra, coordinati dal capitano Martina Perazzolo.

Sconosciuti al momento i motivi e la dinamica della lite. Ai fini della ricostruzione di quanto accaduto, potrebbero rivelarsi fondamentali le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate nelle vicinanze e negli esercizi commerciali situati nei pressi del luogo in cui sarebbe avvenuta l’aggressione, nonché eventuali testimonianze di chi potrebbe aver assistito all’accaduto.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp