giovedì, Ottobre 29, 2020

S. Agata Militello, la filiale di Poste Italiane a Torrecandele verso la riapertura?

La saracinesca della  la filiale di Poste Italiane della frazione di Torrecandele a S. Agata Militello è stata abbassata il 12 marzo scorso, causa lockdown. Ma dei motivi per i quali continua ad essere chiusa, nulla è dato, invece, sapere.

Lo scorso giugno il sindaco Bruno Mancuso, aveva contattato il responsabile provinciale di Poste Italiane, che lo aveva rassicurato sulla prossima riapertura della filiale, ma i dipendenti ad oggi restano dislocati presso altre sedi e il servizio sospeso, ad accezione dello sportello bancomat, con evidenti disagi per gli utenti delle 8 contrade, ma non solo, che alla succursale fanno riferimento, costretti a spostarsi presso la sede centrale di Poste per le operazioni ordinarie.

Sulla vicenda lo scorso 8 settembre il consigliere di minoranza Antonio Vitale, aveva presentato una mozione, corredata da 133 firme raccolte presso i residenti, per dare mandato al sindaco Mancuso ad attivarsi  in tal senso ed una interrogazione per conoscere le cause del protrarsi della chiusura e cosa è stato fatto per sbloccare la situazione.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp