giovedì, Novembre 26, 2020
gallo

Acireale – Infastidito dal canto di un gallo accoltella il proprietario, arrestato 65enne

Al culmine di una lite un uomo di 65 anni ha ferito con alcune coltellate al volto e alle braccia il vicino di casa. Secondo quanto ricostruito, a provocare il violento diverbio sarebbe stato il canto mattutino di un gallo e il cattivo odore che proveniva dal pollaio. È accaduto ad Acireale, in provincia di Catania.

L’autore del ferimento è stato arrestato dai carabinieri per lesioni personali aggravate e porto illegale di strumenti da punta e taglio. I militari hanno soccorso la vittima, che è stata trasportata da un’ambulanza del 118 al pronto soccorso dell’ospedale Cannizzaro di Catania, dove è stata giudicata guaribile in 15 giorni. L’arrestato, anch’egli ferito durante la colluttazione, è stato ricoverato sotto osservazione nell’ospedale di Acireale.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank