mercoledì, Giugno 19, 2024

Palermo, violenta bomba d’acqua si abbatte sulla città. Due morti annegati

palermo-nubifragio-780x470

Un violentissimo temporale si è abbattuto questo pomeriggio sul capoluogo, creando allagamenti e disagi in tutta la città. Tantissimi gli interventi richiesti, centralini delle forze dell’ordine in tilt per le richieste di aiuto, pervenute da ogni parte della città e dagli automobilisti in difficoltà.

Purtroppo si registrano anche due vittime, rimaste intrappolate dentro alla loro auto.

Si tratterebbe di marito e moglie,  occupanti della stessa vettura, sommersa dall’acqua in un sottopassaggio di Viale Regione Siciliana all’altezza di via Leonardo da Vinci. Pare che l’uomo abbia tentato di chiedere aiuto uscendo dalla vettura, ma che sia stato travolto dalla furia dell’acqua, che ha letteralmente invaso come un fiume in piena viale Regione Siciliana. La donna, invece, sarebbe rimasta intrappolata in auto. Sul posto i sommozzatori dei vigili del fuoco, per recuperare i corpi delle vittime.

E ci sono anche due bambini, il più piccolo di appena 9 mesi, ricoverati in ospedale in ipotermia. I piccoli sono rimasti intrappolati in auto, insieme ai loro genitori, nel sottopasso di Viale della Regione, all’altezza di via Sardegna.

 

Facebook
Twitter
WhatsApp