lunedì, Agosto 10, 2020
cutroni zodda ospedale barcellona

Barcellona – Il Cutroni Zodda rimuove l’etichetta di Covid Hospital

Il Cutroni Zodda toglie l’etichetta Covid hospital con la rimozione della cartellonista dedicata e ricomincia la sua riconversione. Ieri è stato riattivato il reparto di Malattie infettive con dieci posti letto. Riaperta anche l’unità operativa del servizio psichiatrico diagnosi e cura con quattro posti letto.

Entrambi i reparti, durante l’emergenza Covid-19, erano rimasti aperti. Il primo per ospitare malati Covid, il secondo per eventuali pazienti covid che manifestassero problemi psichiatrici. Lunedì dovrebbe riaprire il reparto di Neurologia con sei posti letto. E riapertura prevista anche per la riabilitazione.

Non apre invece chirurgia per carenza di personale infermieristico, a quanto pare. La riapertura avverrà al primo piano. Da indiscrezioni pare che non sarà riattivato il reparto di Medicina che andrà ad essere accorpato a quello di Milazzo. E non sarà attivato neanche il servizio di cardiologia. Al momento, prevista la presenza di un solo cardiologo di turno. E pare che non sarà riattivata neanche la Terapia intensiva.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp