Capo d’Orlando – Nuova ordinanza: Vietata la vendita di bevande alcoliche da asporto

869

Dopo l’ordinanza firmata ieri dal Sindaco Franco Ingrillì, che riguardava il divieto di vendita di bevande e cibo da asporto nei pressi dei locali orlandini, quest’oggi è stata firmata una nuova ordinanza, che annulla quella precedente.

Nella nuova ordinanza vige il divieto per tutti gli esercizi commerciali della vendita per asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione dalle ore 22,00 alle ore 07,00.

L’ordinanza è valida da questa sera, sabato 30 maggio, fino alle ore 24.00 del 31 luglio. E’ altresì vietato consumare bevande alcoliche su area pubblica o privata ad uso publico compresi parchi, giardini e ville aperte al pubblico, salvo servizi al tavolo dove tali aree siano in concessione.

Rimane invece consentito, nel rispetto delle misure di sicurezza attualmente vigenti, il consumo di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione solo all’interno dei pubblici esercizi in sede fissa e all’esterno degli stessi, nelle aree in concessione, esclusivamente con servizio al tavolo.

Il mancato rispetto delle regole è punito con una sanzione amministrativa da €400,00 a €3000,00, tanto per i trasgressori, quanto per gli avventori.