domenica, Settembre 20, 2020

S. Marco d’Alunzio, riapre la RSA Villa Pacis S. Francesco – video

S. Marco d’Alunzio torna alla normalità, dopo che il borgo montano è stato al centro della cronaca per il focolaio di covid-19 scoppiato lo scorso marzo nella residenza per anziani di Via Farinata e che coinvolse, a cascata pazienti ed operatori e le altre strutture sanitarie facenti capo allo stesso gruppo imprenditoriale. Il sindaco aluntino, Dino Castrovinci, ieri ha emanato l’ordinanza con la quale ha revocato la chiusura della struttura RSA Villa Pacis S. Francesco. La residenza sanitaria, infatti, era rimasta chiusa dalla fine del mese di marzo, quando, di concerto con l’ASP, si erano poste in essere tutte le misure necessarie a contenere la diffusione del coronavirus.  Dopo le opportune verifiche sui protocolli e le misure anti-covid19 adottate e un sopralluogo nella struttura, il sindaco ha emanato l’atto che revoca la chiusura della struttura. Intanto, al momento, a San Marco d’Alunzio è rimasto un unico caso di positività al Covid-19, a tutt’oggi in isolamento. I soggetti, invece, rientrati da altre regioni si trovano in isolamento domiciliare fiduciario, così come previsto dalle ordinanze regionali, e saranno sottoposti al test rinofaringeo a conclusione della quarantena.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp