“Come ci siamo ridotti?”, We Are The World cantata da 20 artisti siciliani uniti contro il Coronavirus

712

“Come ci siamo ridotti”? ad aprire il video musicale realizzato dal trio Quintessenza e da altri 20 artisti siciliani è la piccola Nina, di Roma, a cui il papà, di origini siciliane, ha insegnato a mimare il gesto di sconforto. Ma il progetto messo in piedi dai musicisti isolani va ben in altra direzione.

L’idea è venuta a Danilo Rabboni, caronese, cugino di Nina e frontman dei Quintessenza di cui fanno parte Benedetto Ribaudo di Mistretta e Giuseppe Lionetto di Rocca di Capri Leone, ascoltando casualmente We Are the World. Il noto brano composto da Michael Jackson e Lionel Richie nell’85 fu cantato da 45 star della musica per il popolo etiope, colpito da una gravissima carestia.

Una canzone di speranza e solidarietà, scelta con attenzione, perché Danilo voleva che giungesse a tutti un messaggio di incoraggiamento a resistere in questo difficile momento. Danilo ha contattato amici artisti e colleghi di conservatorio, che hanno aderito alla sua idea con entusiasmo, unendo idealmente tutta la costa tirrenica siciliana, da Messina a Capaci, in un coro magistralmente mixato a distanza.

Realizzando prima la base al piano e aggiungendo poi i file audio inviati da ogni singolo musicista e cantante, l’artista ha voluto   raccontare alla gente come, anche stando a casa, si possa fare qualcosa di bello. “La musica è fatta di partecipazione diretta, di prove, di accordi, ma se noi musicisti siamo riusciti realizzare un brano in questo modo, con tutte le difficoltà che comporta, tutti ce la possono fare” ci ha detto Danilo al telefono. “C’è una scelta che stiamo facendo” dice una strofa della canzone, che il 5 aprile 1985 giorno di Venerdì Santo è stata trasmessa in contemporanea da più di 5.000 stazioni radio “Stiamo salvando le nostre stesse vite”. Strana coincidenza, visto che il video è stato pubblicato su youtube proprio ieri.

In ordine di comparizione

La piccola Nina – Roma

Salvo Albano – Messina

Michele Taormina – Palermo

Floriana Ferro  – Palermo

Emanuele Monici  – San Marco d’Alunzio

Gianpaolo Rabboni  – Roma

Christophe Monastra – Torrenova

Giuseppe Lisa  – Torregrotta

Flora Faja  – Palermo

Gloria Campisi  – Galati Mamertino

Manfredi Messina  – Palermo

Cettina Fabio – Sant’Agata Militello

Alan Geraci  -Mondello

Noemi Palumbo – Capaci

Sonia La Blasca  – Palermo

Marzia Iannaci – Acquedolci

Laura Vassallo – Altofonte

Federica Amoroso – Partinico

Ginevra Stracci  – Palermo

Veronica Granata  – Villabate

Bendetto Ribaudo – Mistretta

Danilo Rabboni – Caronia

Giuseppe Lionetto  – Rocca di Capri Leone