blank

Coronavirus – Due casi anche a Gioiosa Marea. Erano rientrati dal Nord

Il sindaco di Gioiosa Marea Ignazio Spanò ha comunicato che sono risultate positive due persone, residenti a Gioiosa Marea.

Rientrati in Sicilia dal Nord Italia, sono stati sottoposti alla quarantena obbligatoria, che hanno rispettato puntualmente.

Arrivati dopo il 14 marzo, i due hanno avuto anche l’obbligo del tampone, che è risultato positivo. I due hanno sintomi molto lievi e le loro condizioni sono buone.

Come prevede il protocollo fra qualche giorno saranno sottoposti nuovamente a tampone.

L’Asp di Patti sta effettuando in questi giorni i tamponi di controllo sulle persone rientrate nelle scorse settimane da zone a rischio e sottoposti alla misura precauzionale dell’isolamento o quarantena.

“Siamo vicini ai nostri concittadini e alle loro famiglie in questo momento delicato – ha detto Ignazio Spanò –, e invitiamo tutta la comunità a continuare questo percorso di piena collaborazione. Ricordiamo, inoltre, l’attivazione di misure di sostegno per le famiglie in difficoltà”.

(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id : "486803", domain : "n.ads5-adnow.com", no_div: false });
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank