Moglie di un finanziere positiva al Coronavirus, chiude la GdF di Patti

5355
finanza patti

È stata sgomberata oggi la tenenza della Guardia di Finanza di Patti, che rimarrà chiusa per emergenza Coronavirus.

La moglie di uno dei finanzieri, infermiera all’Irccs Neurolesi di Messina (uno dei focolai dei giorni scorsi), è risultata positiva al Covid-19 a seguito del test del tampone.

Si rimane in attesa di conoscere l’esito del tampone sul marito della donna. Solo dopo si deciderà se effettuare il test sui colleghi. Sia la donna positiva che il marito sono in buone condizioni, stanno bene e sono asintomatici.

Tutti i finanzieri da oggi sono in isolamento fiduciario, e la Tenenza di Patti rimarrà chiusa.

Sottoposto al test del tampone anche tutto il personale sanitario del pronto soccorso di Patti, che era in turno la sera in cui vi si è recata l’anziana di Montagnareale, risultata poi positiva.