In Sicilia arriva il vademecum contro il Coronavirus ma “non c’è nessun rischio”

7043

“Allo stato attuale non c’è nessun rischio di Corona virus”, così tranquillizzano i medici riguardo l’influenza killer partita dalla Cina e che adesso sembra si stia dilagando in Europa. L’assessore alla Salute per la regione Sicilia Ruggero Razza ricorda che in Italia i casi di sospetto sono risultati tutti negativi.

Ad ogni modo negli ospedali siciliani è già arrivato il vademecum contro il Corona virus predisposto dall’assessorato regionale alla Salute. Il piano coinvolge le Aziende del SSR (servizio sanitario regionale), il 118 ed i medici di medicina generale, che sono stati già convocati in un vertice in cui hanno appreso la procedura da adottare in caso di necessità. La procedura si attiva solo per i pazienti che abbiano viaggiato negli ultimi 15 giorni nelle zone a rischio o siano stati a contatto con persone di rientro e che abbiano i sintomi della polmonite.