venerdì, Agosto 14, 2020

L’ASD RealRally di San Piero Patti si laurea campione italiano di Virtual Rally

Gli Esports stanno diventando sempre più una realtà consolidata, in Italia e nel mondo.

Non è da meno la Sicilia: a San Piero Patti si trova il primo, e unico nel Sud Italia, centro di simulazione di guida dedicato al mondo dei motori e degli amanti del rally, a cura dei ragazzi dell’Asd RealRally Sicilia.

Grazie alla costante evoluzione ed allo sviluppo delle piattaforme di videogames, quelli che un tempo erano considerati un mero passatempo oggi sono diventate perfette riproposizioni della realtà che simulano.

Nell’ultimo anno i ragazzi dell’ASD Real Rally Sicilia di San Piero Patti hanno partecipato al Campionato Italiano Rally 2019 online, composto da 31 scuderie partecipanti, vincendo sia nella categoria Piloti, che in quella costruttori.

Al termine di 8 prove impegnative, svoltesi da aprile a dicembre, a laurearsi campione italiano 2019 di Virtual Rally è stato Fabrizio Mondello, alla guida di una Skoda Fabia R5, mentre al terzo posto si è classificato Carmelo Martino, sempre su Skoda Fabia R5. Entrambi fanno parte dell’ASD Real Rally Sicilia, classificatasi prima anche nella categoria costruttori.

“Il nostro campionato – dice Elia Natoli, uno dei proprietari del centro di simulazione – segue in copia conforme il campionato italiano Rally, seguendo statistiche, km delle prove e le condizioni climatiche.

Come nella realtà sono 8 le tappe da affrontare e sono il Rally del Ciocco, Sanremo, Targa Florio, Sardegna, Roma, Friuli, Due Valli e Tuscan Rewind.

Inostri piloti corrono tutti nel nostro centro simulazione e siamo orgogliosi del risultato raggiunto.”

Elia inoltre compone il quintetto dei campioni d’Italia, insieme ovviamente a Fabrizio Mondello, Federico Stuppia, Nicola Gulino e Isidoro Martino.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp