Sinagra, i ragazzi delle Scuole partecipano alla Settimana Europea per la raccolta e la riduzione dei rifiuti

218
Sinagra
I ragazzi impegnati nella pulizia dei torrenti
Gli Alunni delle scuole elementari e medie di Sinagra hanno partecipato, nei giorni scorsi, all’undicesima edizione della “Settimana Europea per la raccolta e la riduzione dei rifiuti”.
La buona riuscita dell’iniziativa è stata possibile grazie alla collaborazione tra il Comune di Sinagra, tramite la Biblioteca comunale “Beniamino Joppolo” e le associazioni: Legambiente Nebrodi , “Bedda Sinagra” e “Italiana Compostaggio”.
I ragazzi, muniti di guanti e sacchetto hanno “setacciato” il lungofiume portando in biblioteca un cospicuo “bottino”. La giornata è proseguita nella sala lettura della biblioteca dove si è parlato – anche con l’ausilio di video e in linea con la tematica europea- di riciclo, riduzione e compostaggio dei rifiuti.
Ai partecipanti, che sono stati particolarmente interessati, interagendo con i relatori, è stato consegnato un libro-
Altra azione tematica proposta dal Comune, che si è distinto per l’alta percentuale di differenziata effettuata è la mensa “plastic free”. Con il nuovo anno infatti, i due refettori del Comune si sono dotate di stoviglie riutilizzabili al 100% e ai bambini vengono serviti i pasti senza l’impiego di stoviglie o contenitori in plastica.
La “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti- SERR” è nata all’interno del Programma LIFE+ della Commissione Europea con l’obiettivo primario di sensibilizzare le istituzioni, gli “stakeholder” (soggetti direttamente o indirettamente coinvolti nel progetto) e i consumatori sulle strategie e le politiche di prevenzione dei rifiuti delineate dall’Unione Europea e che gli Stati membri sono chiamati ad attuare.