Piraino, attivata l’assistenza infermieristica per anziani soli ed in condizioni di disagio

182

Ampliare l’offerta sociosanitaria ed incrementare i servizi sociali. Questo si prefigge l’esecutivo di Piraino guidato da Maurizio Ruggeri. In tal senso si inquadra il servizio dell’assistenza infermieristica; si riferisce agli anziani che vivono soli e in condizioni di disagio economico.

Promotore dell’iniziativa è stato l’assessore ai servizi sociali Carlo Amato, che ha spiegato come si tratti di un intervento per gli anziani soli; nei due mesi a venire e dunque fino al 31 dicembre prossimo, beneficeranno dei servizi dell’infermiere professionale che si recherà al loro domicilio. In questo modo si cercherà di dare una risposta alle varie molteplici criticità emerse nel territorio pirainese, attraverso il monitoraggio effettuato dal team che opera nel comune costituito dall’assistente sociale professionale, dal personale del segretariato sociale e dall’ufficio comunale dei servizi sociali. “Stiamo predisponendo, nonostante l’esiguità delle risorse economiche disponibili, gli interventi possibili e urgenti per fronteggiare al meglio i bisogni dei nostri concittadini, ha concluso l’assessore amato; il nostro traguardo è quello di ampliare l’offerta socio-sanitaria nell’attesa di incrementare il capitolo destinato ai servizi sociali”.