Intitolata a Maritta Noto Mellina la sezione “La Biblioteca delle donne” della biblioteca comunale di Patti

274
Maritta Noto Mellina

Si svolgerà domani alle ore 18.00, la cerimonia di intitolazione a Maritta Noto Mellina della sezione La “Biblioteca delle donne” presso la biblioteca Comunale di Villa Pisani a Patti Marina.

Donna intraprendente e insegnante di indubbio valore, si distinse a cavallo degli anni ‘70 e ‘90 per il suo impegno profuso in molte attività culturali e letterarie specie con la creazione insieme alla figlia Bruna e al marito avvocato Ennio Mellina della famosa libreria “ Adelasia”, palcoscenico di importantissimi incontri letterari con Sciascia, Bartolo Cattafi, Vincenzo Cerami e Melo Freni e della Galleria d’Arte “lo Stacco” crocevia di molti artisti e pittori di caratura nazionale. L’attività vulcanica di Maritta toccò tante altri campi sociali e politici, religiosi – presidente donna del distretto Sicilia Malta del “Rotary Club”, oltre che socia fondatrice degli “Amici della Musica” di Patti, con il desiderio supremo di salvaguardare le radici storiche e culturali della città. Il Comune di Patti attraverso questa iniziativa intende anche far parte del progetto, lanciato in seno al festival “Naxos legge”, da Fulvia Toscano, suo direttore artistico e dalla scrittrice Marinella Fiume , ossia la creazione di una rete di biblioteche delle donne.