S. Agata Militello, la minoranza attacca sull’acqua non potabile – il video

215

Con ordinanza sindacale 106 del 09 ottobre scorso, a firma del vicesindaco  Calogero Pedalà, è stato fatto divieto di utilizzo per il consumo umano delle acque della rete idrica comunale santagatese. Il provvedimento scaturisce da una nota del dipartimento dell’Asp con cui ha trasmesso i risultati delle analisi eseguite dal Laboratorio di Sanità Pubblica di Messina, dalle quali è emersa una non conformità dei valori in base ai parametri di legge per i punti di prelievo di via Cosenz, Scuola materna Capita e contrada Ireta.

Una criticità che da tempo si ripropone puntualmente e che è già stata oggetto di attenzione da parte dei consiglieri di minoranza.