blank
Carabinieri di Messina

Messina, arrestato un 25enne con 300g di marijuana nello zaino

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina hanno arrestato il 25enne messinese B.M. per detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio.

Durante un controllo alla circolazione stradale lungo la Via Panoramica nei pressi del viale Annunziata, la pattuglia del Nucleo Radiomobile Carabinieri di Messina ha intimato l’alt ad una autovettura ma il conducente, ignorando l’indicazione ha forzato il blocco, accelerando repentinamente e facendosi strada nell’intenso traffico si è allontanato. Ne è scaturito un breve inseguimento. Il veicolo ha tentato d’immettersi in Via dei Tigli effettuando una brusca manovra, incurante che i carabinieri lo avessero affiancato per bloccarlo. In tale frangente, il conducente ha lanciato dall’abitacolo uno zaino continuando la fuga lungo la via Panoramica in direzione nord. I militari dell’Arma lo hanno raggiunto poche centinaia di metri più avanti bloccandolo ed hanno recuperato lo zaino di cui si era appena disfatto all’interno del quale hanno rinvenuto uninvolucro contenente circa 290 grammi di marijuana. Lasuccessiva perquisizione, effettuata presso il domicilio del giovane ha permesso di rinvenire quattro grinder contenenti poco più di un grammo e mezzo della stessa sostanza.

B.M. è stato arrestato per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente e per resistenza a pubblico ufficiale e sottoposto agli arresti domiciliari. Quest’oggi èstato condotto presso il Tribunale di Messina per la celebrazione, dell’udienza di convalida dell’arresto all’esito del quale il giudice, dopo aver convalidato l’arresto operato dai carabinieri, ha disposto per il giovane la misura dell’obbligo di firma.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp