Brolo, Monsignor Giombanco fa visita a nonna Concettina

390
Mons. Gugliemo Giombanco incontra Nonna Concettina, aggredita a Brolo
Dimessa dall’ospedale pattese, Nonna Concettina ha ricevuto ieri un’altra, graditissima, visita nella sua abitazione. Il Vescovo Giombanco, con il prete brolese Enzo Caruso, le hanno portato parole di conforto, speranza e fede.
Il vescovo Guglielmo aveva raccontato il suo caso, parlando con gli studenti, al palatenda, nella messa per inaugurare l’anno scolastico, successivamente si è recato a farle visita, evidenziando la necessità che Brolo possa e debba diventare un paese più solidale e che sappia prendersi cura dei suoi membri più deboli. La 90enne è stata protagonista di un grave fatto di cronaca, finito sulla stampa nazionale. Infatti mentre era a casa, la sera di domenica 23 settembre in pieno centro storico, era stata imbavagliata, strattonata e derubata da ancora ignoti malviventi.
A trovarla, prima a soccorrerla era stata una vicina di casa, insospettita dalla porta dell’appartamento spalancata. Una storia grave, ma non di abbandono, in quanto donna Concettina è seguitissima dai suoi parenti. Quindi una donna non “sola” che vive attentamente la vita sociale del quartiere. Questo rende il fatto certamente più inquietante e sul quale indagano ancora i carabinieri.
La foto è della Parrocchia Maria SS. Annunziata – Brolo