ACR Messina, esonerato Cazzarò. Al suo posto Pasquale Rando

134

La sconfitta rimediata allo Stadio Partenio Lombardi di Avellino costa cara al tecnico Michele Cazzarò. L’Acr Messina, con il comunicato stampa numero 40, ha comunicato di avere sollevato dall’incarico l’allenatore e il suo staff tecnico. Quella arrivata in Campania ad opera del San Tommaso è la terza sconfitta in campionato su altrettanti incontri disputati. La quarta in totale, considerando l’eliminazione dalla Coppa Italia arrivata al termine del match contro il Marina di Ragusa. Con Cazzarò vanno via l’allenatore in seconda Vincenzo Murianni e il preparatore dei portieri Raffaele Cataldi. A tutto l’ormai ex staff tecnico la società Acr Messina ha formulato i ringraziamenti per il lavoro svolto con grande serietà e grande professionalità, augurando le migliori fortune personali e sportive. Adesso la squadra è stata affidata a Pasquale Rando che assume l’incarico di allenatore, lasciando l’incarico di responsabile dell’area tecnica. Rando torna così in panchina sette anni dopo la sua ultima avventura in Serie D, quando riuscì a portare il Città di Messina al quarto posto. A lui e al tecnico in seconda Antonino Panarello, che lo ha già affiancato proprio nell’esperienza al Città di Messina, il compito di preparare la delicata sfida di domenica prossima contro il Castrovillari.