sabato, Novembre 28, 2020
blank

Mistretta, piccata risposta della maggioranza sui bilanci.

In merito all’articolo pubblicato stamani dalla nostra redazione circa la situazione del pagamento degli stipendi e con specifico riguardo alla situazione dei bilanci del comune, il gruppo consiliare “Sosteniamo Mistretta” ha tenuto a fare delle precisazioni.  

“La verità circa la ritardata approvazione dei bilanci è ben diversa da quella che viene riportata mistificando  la realtà . Nessuna responsabilità infatti può essere addebitata a questo gruppo consiliare, sfidiamo chiunque e in qualsiasi sede a dire il contrario, che ci venga citato un solo atto che sia stato bocciato da questi consiglieri comunali per fare ostruzionismo o per  precludere all’attuale amministrazione comunale la possibilità di programmare o pianificare lo sviluppo del nostro comune. In questi cinque anni, visto il ritardo con il quale sono stati portati in Consiglio comunale i bilanci per la relativa trattazione, quando già le somme erano state tutte impegnate, non abbiamo avuto nemmeno la possibilità di presentare emendamenti e di conseguenza di poter incidere in alcun modo nella programmazione delle risorse. …. i ritardi nell’approvazione dei documenti contabili del Comune di Mistretta sono stati causati principalmente, dalla mancata attestazione,  entro la data del 31.12.2015, di una rilevante mole debitoria, prova ne è, che, i pareri espressi sul bilancio di previsione relativo all’anno 2015 erano tutti sfavorevoli. Attestazione dei debiti che non compete sicuramente al Consiglio comunale.”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank