Crollo Torre Leonzio, il sindaco presenta un esposto ed accusa

1926

Si scatena la polemica dopo il crollo di Torre Leonzio a Torrenova (leggi qui la notizia).

Secondo quanto raccontano alcuni testimoni, ieri una ditta è giunta sul posto per conto dei proprietari per avviare alcuni interventi di messa in sicurezza ma le vibrazioni avrebbero causato l’improvviso cedimento. Una versione che non convince il sindaco Salvatore Castrovinci il quale stamattina ha raccolto tutta la documentazione sulla vicenda presentando un esposto ai Carabinieri.
Oltre a sollevare contestazioni sul mancato rispetto dell’ordinanza, il primo cittadino adombra il sospetto che il crollo sia frutto una vera e propria demolizione.