Lavoro nero, 12 aziende su 16 non sono in regola

1848

Su 16 controlli a ditte operanti nel settore turistico ed alberghiero in provincia di Messina, ben 12 sono risultate fuori norma.

Un dato impressionante quello che emerge dalle verifiche effettuate nell’ultimo mese ad alberghi, aziende agricole, bar e discoteche da parte dei Carabinieri del nucleo dell’Ispettorato del Lavoro.
I militari hanno sottoposto a controllo 49 lavoratori, di cui 12 erano totalmente in nero.
Per 5 attività è scattata la sospensione dell’attività. Sette datori di lavoro sono stati denunciati per violazioni delle norme di sicurezza ed uso di impianti di videosorveglianza per il controllo dei lavoratori senza alcuna autorizzazione.
Le sanzioni e le ammende amministrative ammontano ad oltre 160mila euro.