Galati Mamertino, gli eventi tra giornalismo enogastronomico e poesia

327

Promuovere i territori con azioni di marketing integrato, valorizzare le filiere, aprire nuovi orizzonti per le aziende e far conoscere luoghi bellissimi.

Questo il fine del “Festival del giornalismo enogastromico” in programma a Galati Mamertino dal 7 al 9 settembre, che punta a creare sviluppo partendo dal basso, facendo sedere al tavolo istituzioni, imprenditori, chef, intellettuali e giornalisti per discutere di soluzioni concrete.

Il via venerdì 7 settembre alle 16 con i saluti del sindaco di Galati Mamertino Nino Baglio e del commissario del Parco dei Nebrodi Luca Ferlito. Ma ci sarà spazio anche per presentazioni di libri, degustazioni di vini siciliani e di prodotti dei Nebrodi, la presentazione del Gelato officinale a cura di Maurizio Valguarnera, il concerto dell’ensemble del Conservatorio A. Corelli di Messina, percorsi sensoriali e visite alle aziende.

Sabato 15 settembre appuntamento invece con la poesia: a Villa Allegra di Galati Mamertino si terrà la cerimonia di premiazione del premio nazionale di poesia dedicato al poeta galatese Nino Ferraù.

L’attrice Annalisa Insardà leggerà le poesie di Ferraù, accompagnata dal flautista internazionale Calogero Giallanza.