Barcellona, uomo uccide la moglie e poi si toglie la vita

7321

Un pasticcere di 56 anni di Barcellona, Nicola Siracusa si è tolto la vita questo pomeriggio dopo aver ucciso la la moglie, Maria Carmela Isgrò, impiegata comunale. Sembra che la coppia, che aveva una figlia, fosse separata legalmente e che i due vivessero nello stesso immobile, in appartamenti situati su piani diversi. Dopo aver strangolato la donna,  Siracusa si è impiccato nel garage della casa
La situazione di coppia, dalle prime notizie emerse, era nota da tempo in quanto la donna aveva denunciato maltrattamenti. Sul posto si trova la Polizia