giovedì, Ottobre 29, 2020

“Recitando e Parolando” domani a teatro con “Filumena Marturano”

Domani sera, giovedì 14 giugno alle ore 21:00, il Cineteatro Rosso di San Secondo di Capo d’Orlando ospiterà l’associazione “Recitando e Parolando”, che metterà in scena la commedia “Filumena Marturano”. Ingresso gratuito.

Ambientata a Napoli, “Filumena Marturano”, commedia teatrale in tre atti scritta nel 1946 da Eduardo De Filippo, è uno dei lavori di Eduardo più conosciuti e apprezzati dal pubblico e dalla critica internazionale.

Filumena, donna matura con un passato da prostituta, è stata per venticinque anni la mantenuta di Don Domenico (Mimì) Soriano, ricco pasticciere napoletano e suo cliente di vecchia data.
La commedia si colloca tra i primi testi di quella “Cantata dei giorni dispari” che raccoglie le opere più complesse e problematiche in cui si riversano i drammi, le ansie e le speranze di un’Italia sconvolta dalla guerra.
Nel dramma di Filumena, che rifiuta di rivelare all’amante quale dei tre figli da lei messi al mondo sia suo, De Filippo dichiarava di aver inteso rappresentare un’allegoria dell’Italia lacerata e in larga misura depauperata anche moralmente, e prefigurarne la dignità e la volontà di riscatto.

Il ruolo della protagonista sarà interpretato da Santina Lipari, mentre quello di Don Mimì da Franco Reale, che ha anche curato la regia dello spettacolo.

Ignazio La Galia sarà Alfredo Amoroso, Nunziatina Vicario sarà Rosalia, Alice Pizzino interpreterà Diana, la giovane fiamma di Domenico, Alida Caputo sarà la cameriera Lucia e Valter D’Amore sarà Umberto.
Il ruolo di Riccardo sarà interpretato da Lucio Santi Raineri, mentre quello di Michele da Antonio Campana. Salvatore Fogliani sarà l’avvocato Nocella, Sara Fazio la sarta Teresina e per finire Carmelo Zaccaria interpreterà il ristoratore.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp