Seconda tappa del “Trofeo Csen”, la “Scuola Karate Patti” lascia il segno

254

Si e’ svolta presso il PalaCatania la 2° tappa del “Trofeo Csen 2018”, manifestazione di karate in 4 tappe  riservata sia alle categorie preagonistiche che a quelle agonistiche, alla quale hanno preso parte più di 500 atleti di ambo i sessi  facenti parte di oltre 40 società  in rappresentanza di tutte le province siciliane.

Tra le classi  agonistiche La “Scuola Karate Patti” si è ben difesa salendo per ben tre volte sul gradino più alto del podio con Mattia Campochiaro nella categoria senior 78 chilogrammi, mentre in quella femminile – 68 chilogrammi – a prevalere e’ stata Anastasia Orlando, seguita dalla sorella Veronica che, nella categoria cadetti 57 chilogrammi, ha messo tutti in riga. Ottima anche la prestazione di Beatrice Germanò che, tra gli  esordienti 48 chilogrammi, ottiene la medaglia di bronzo, mentre degni di menzione sono Eros D’Amico e Luca Merlo i quali si devono accontentare  dell’11°posto. Nelle categorie preagonistiche e’ specificatamente in quella “Ragazzi”, la societa’ pattese schierava Giuseppe Accordino e Simone Ceraolo, i quali si sono cimentati nel “percorso a tempo”, ottenendo rispettivamente il 2° e il 7° posto , nella “prova tecnica del palloncino” ottenendo un 3° e un 6° posto e nel “combattimento dimostrativo ” nel quale la coppia nostrana si e’ classificata terza.

Nella foto  da sinistra :Luca Merlo, Veronica Orlando, Mattia Campochiaro, il maestro, Giuseppe Piccione, Anastasia Orlando. Eros D’Amico. Accosciati Simone Ceraolo e Giuseppe Accordino.