Piraino, 30 mila euro per interventi di democrazia partecipata

311

I cittadini di Piraino avranno tempo fino al 25 maggio per indicare la propria preferenza relativamente all’impiego delle somme regionali spendibili con forme di democrazia partecipata e pari quest’anno a 30 mila euro.

A renderlo noto è stato, con un avviso, il sindaco Maurizio Ruggeri; i residenti nel territorio comunale avranno a disposizione un apposito modulo – reperibile all’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune e delle delegazioni municipali di Gliaca e Zappardino oppure sul sito web istituzionale dell’ente
www.comune.piraino.me.it – nel quale contrassegnare un’area a scelta tra quelle proposte e riguardanti rispettivamente manifestazioni turistiche, eventi culturali, sport e tempo libero, scuole e istruzione, politiche giovanili e famiglia, sostegno alle associazioni e, infine, comunicazione e promozione delle politiche del territorio. La consegna del modulo potrà avvenire anche tramite mail all’indirizzo info@comune.piraino.it
, allegando copia di un documento di riconoscimento.