Gli auguri alla fidanzata sul muro del Duomo, denunciato

1286

Voleva festeggiare il compleanno della fidanzata lasciando un segno indelebile del suo amore: peccato che l’eclatante gesto abbia arrecato un danno ingente ad uno dei simboli più importanti della città dello stretto, il Campanile di Piazza Duomo.

La scritta era già quasi ultimata, ma le ultime tre lettere sono rimaste nella bomboletta spray per l’arrivo di una Volante della che in un ordinario controllo del territorio ha colto il ragazzo con in mano la bomboletta spray di colore nero.
Dopo i consueti rilievi fotodattiloscopici con successiva identificazione, il minore è denunciato per il reato di cui all’art. 639 c.p. non prima di aver informato l’A.G competente.
Per lui, come beffardamente aveva scritto sul muro, è arrivata una nuova sconfitta