Capo d’Orlando, l’intergruppo interroga il sindaco Ingrillì sui pagamenti dei precari

340

Intende modificare la delibera 292, cassando la parte sulle modalità di pagamento per i precari? Vuole considerare tutti i lavoratori precari allo stesso modo di quelli a tempo indeterminato in merito alla tempistica dei pagamenti? C’è la volontà di riconvertire i contratti dei lavoratori precari in quelli a tempo indeterminato? Questo l’oggetto di una interrogazione dei consiglieri dell’intergruppo consiliare “Orizzonte Orlandino e Città Futura”, Aldo Sergio Leggio, Massimiliano Fardella ed Edda Triscari inviata al sindaco di Capo d’Orlando, Franco Ingrillì. I consiglieri hanno evidenziato che è illegittima la procedura di pagare i precari solo dopo l’accredito delle somme da parte della Regione e come il comune sia rimasto soccombente in diversi procedimenti attivati dai dipendenti per il mancato pagamento degli stipendi.