martedì, Giugno 18, 2024

Il Console Onorario della Repubblica di Bulgaria a Messina, il milazzese Giovanni De Luca, ha incontrato il Presidente di Stato bulgaro Rumen Radev

deluca_radev2 (1)

Il milazzese Giovanni De Luca, Console Onorario della Repubblica di Bulgaria a Messina, ha incontrato il Presidente di Stato della Bulgaria, RumenRadev. L’evento ha segnato un passo significativo nelle relazioni tra la Sicilia e la Bulgaria.

Durante l’incontro, avvenuto all’Ambasciata della Repubblica di Bulgaria a Roma, De Luca ha omaggiato il Presidente Radev con un piatto di ceramica siciliana, simbolo dell’eccellenza artistica e culturale dell’isola. «Questo gesto – spiega De Luca – rappresenta non solo un segno di amicizia, ma anche un ponte culturale che unisce due realtà geograficamente lontane ma accomunate dalla stessa passione per la bellezza e la tradizione».

Il colloquio tra il Console Onorario e il Presidente ha posto le basi per un futuro di vantaggiose collaborazioni. L’obiettivo comune emerso è quello di intensificare i rapporti tra la Sicilia e la Bulgaria, creando nuove opportunità nei settori del turismo e dell’imprenditoria. La Sicilia, con il suo patrimonio storico, culturale e naturale, si posiziona ora al centro di un dialogo bilaterale che promette di portare benefici tangibili a entrambe le parti.

«L’incontro con il Presidente Radev è stato costruttivo e ha aperto nuove prospettive di collaborazione – spiega De Luca – La Sicilia, con la sua ricchezza culturale e imprenditoriale, può offrire moltissimo alla Bulgaria e viceversa. Insieme, possiamo costruire un futuro di prosperità e crescita reciproca».

Per informazioni stampa:consolatobulgaria.messina@gmail.com

Facebook
Twitter
WhatsApp