martedì, Giugno 18, 2024

Elezioni Amministrative 2024 – 10 i comuni al voto in provincia di Messina: i nomi dei candidati

amministrative elezioni

Tutto pronto in Sicilia per le elezioni. Non solo quelle Europee, ma anche quelle amministrative: sono 10 i comuni al voto in provincia di Messina, tutti sotto i 15 mila abitanti.

Lo scorso 15 maggio la scadenza per la presentazione delle liste. Tra i comuni più importanti chiamati ad eleggere il nuovo consiglio comunale c’è sicuramente Brolo, dove è sfida a due tra l’uscente Laccoto, che potrebbe essere eletto sindaco per la quinta volta, e la new entry Maria Vittoria Cipriano, già assessore dal 2019 a 2022 proprio sotto Laccoto.

A Falcone, al momento commissariato dopo la sfiducia al sindaco Nino Genovese sono due gli sfidanti: Pasquale Bucolo con “Falcone risplende” e Carmelo Paratore sostenuto dalla lista “Viviamo Falcone”. Sarà un duello appassionante.

Ad Oliveri è corsa tra due primi cittadini, quello uscente Francesco Iarrera e Michele Pino, che ha amministrato il comune dal 2009 al 2019.

Nebrodi presenti con Longi: Antonino Fabio punta alla ricandidatura, ma dovrà fare i conti con Calogero Lazzara e la sua “Rinascita longese”.

Nella zona tirrenica a Rometta si assisterà a un duello per conquistare la poltrona fin qui occupata da Nicola Merlino. Si tratta Nino Cirino. legato all’amministrazione comunale uscente e Melania Messina, sostenuta dalla lista “Generazione Rometta 2024”.

A Spadafora la corsa per la fascia tricolore è a tre. Il sindaco uscente Tania Venuto ha deciso di puntare al secondo mandato, ma sulla sua strada troverà il capogruppo dell’opposizione Lillo Pistone, con la lista “Rinasce Spadafora” e la new entry Pinuccio Nomefermo, appoggiato dal movimento giovanile “Riprendiamoci Spadafora”.

Condrò vedrà una sfida tra ex alleati. In corsa per la poltrona più importante del Comune il sindaco uscente Giuseppe Catanese, a capo della lista “Condrò per tutti”, e Nancy Grimaldi sostenuta dal movimento “Rinascita condronese”. Grimaldi è stata vice di Catanese fino al 2021 prima dell’insanabile rottura politica. Si va al voto anche a Forza d’Agrò con il sindaco uscente Bruno Miliadò, che sfida Melina Gentile. Tre i contendenti a Mandanici. In campo l’attuale sindaco Giuseppe Brigulio e il veterano Armando Carpo e Giulio Amati. Aria di elezioni anche alle Eolie. Il piccolo comune di Leni dovrà affidare il volante nei prossimi cinque anni a uno tra Claudio Rugolo, Ireneo Giardinello e Sergio Russo.

Facebook
Twitter
WhatsApp